Glossario del dentista

Clicca sulla mela per rivelare i contenuti.

Glossario - A

Afta - ulcera presente all'interno della bocca originata dalla spaccatura della mucosa, causata anche dalla carenza di vitamina E e dalla scarsa igiene orale.

Alitosi - conosciuto anche come alito cattivo o pesante, indica lo sgradevole odore che fuoriesce dal cavo orale, causato al 90% da scarsa igiene orale o da carie, medicinali, problemi gastrici.

Amalgama - un composto formato da una lega di mercurio e altri metalli, utilizzato per l'otturazione del dente.

Anodonzia - mancanza totale o parziale di denti congenita, con assenza delle ghiandole sudoripare.

Apparecchio ortodontico: dispositivo per correggere la posizione e la crescita dei denti.

Arcata dentale - insieme di denti alloggiati negli alveoli della mascella e della mandibola. Sono formati da 4 incisivi, 2 canini, 4 premolari e 6 molari.

Ascesso - raccolta di pus all'interno della bocca che causa il disfacimento dei tessuti. L'ascesso parodontale è localizzato nelle gengive, quello dentario o periapicale infetta la radice del dente intaccando la polpa.

Glossario - B

Bite - dentiera in resina costruita su misura per il riposo notturno per quanti soffrono di disturbi all'articolazione temporo mandibolare (digrignamento) o di occlusione della bocca.

Bracket - attacco metallico fissato al dente a sostegno dell'impianto ortodontico.

Bruxismo - atto involontario di stringere, sfregare o digrignare i denti a causa della contrazione della muscolatura masticatoria.

Glossario - C

Canino - dente più lungo che ha la funzione prinicipale di tagliare e strappare il cibo.

Carie - patologia di demineralizzazione del dente causata dalla produzione di acido da parte dei batteri.

Carico differito - periodo di tempo tra l'inserimento di un impianto dentale endosseo e la sua protesizzazione provvisoria.

Ciste dentaria - sacco membranoso contenente un liquido, una sostanza molle, un gas.

Composito - materiale per le otturazioni.

Corona dentaria - parte visibile del dente ricoperta dallo smalto.

Glossario - D

Deciduo - dente da latte destinatoi ad essere sostituito da quello permanente.

Dentiera - protesi in resina rimovibile per pazienti edentuli.

Dentina - tessuto sottostante la superficie dello smalto che protegge la polpa dentaria.

Detartrasi - operazione di rimozione del tartaro sottogengivale effettuato con strumenti manuali o apparecchi vibranti e ad ultrasuoni.

Diastema - spazio tra i denti tra incisivo laterale e canino superiore.

Diga dentale - sottile foglio di lattice per mantenere in ambiente asciutto il dente su cui si deve eseguire la terapia conservativa.

Glossario - E

Edentulismo - totale o parziale mancanza di denti.

Endodonzia - branca dell'odontoiatria che studia le patologie e la morfologia dei tessuti interni del dente, trattamendo le infezioni alla polpa dentale nell'atto di devitalizzare il dente.

Eruzione dentale - processo di fuoriuscita dei denti dalle gengive.

Estrazione dentaria - operazione di rimozione del dente cariato.

Glossario - F

Faccetta - lamella in ceramica estetica che copre la parte anteriore di un dente.

Fluoro - minerale contenuto negli alimenti che si concentra nelle ossa e nei denti per rafforzarli.

Fluorosi - piccole crepe o macchie biancastre sullo smalto dovute alla demineralizzazione del dente, provocata dall'eccessiva ingestione di fluoro.

Filo interdentale - strumento per l'igiene orale usato per la pulizia degli spazi interdentali.

Glossario - G

Gengiva - tessuto molle ricoperto da mucosa che custodisce e protegge i denti.

Gengivectomia - asportazione della gengiva.

Gengivite - infammazione della gengiva e della mucosa orale.

Gnatologia - branca che studia il sistema masticatorio di mascella e mandibola e i relativi disturbi fisiologici.

Granuloma dentale - tumefazione infiammatoria dei tessuti e dei vasi capillari che circondano l'apice della radice dentale.

Glossario - I

Igiene orale - trattamento professionale e casalingo di pulizia e manutenzione della bocca con riguardo alla rimozione di tartaro e placca batterica da denti e gengive.

Igienista dentale - professionista sanitario che si occupa della prevenzione delle patologie orali e dentali, lucidatura, sbiancamento, pulizia denti e tartaro.

Impianto dentale - dispositivo biocompatibile posizionato o incassato con l'osso per sostenere una protesi fissa o rimovibile.

Implantologia - trattamento che prevede l'inserimento nell'osso mascellare o mandibolare di pilastri in metallo, ceramica o sintetici in supporto ai denti artificiali.

Incisivo - dente anteriore dal margine tagliente utilizzato per incidere il cibo.

Inlay / Intarsio - otturazione in oro o porcellana o resina cementata nella cavità del dente.

Glossario - L

Legamento parodontale - Tessuto che ricopre la radice del dente interponendosi all'osso alveolare, permettendo la distribuzione delle forze masticatorie.

Levigatura radicolare - Rimozione dei depositi di tartaro nell'area della linea gengivale.

Locked bite - ingranaggio per il quale i movimenti sono limitati o impediti.

Glossario - M

Mal di denti - dolore causato da profonda carie, pulpite e ascesso dentale.

Malocclusione - alterazione del combaciamento dei denti causata da difetti di forma e allineamento delle arcate dentarie.

Mandibola - osso facciale sottoposto ad articolazione nel processo masticatorio.

Mascella - osso facciale che forma il palato osseo e la volta della cavità orale.

Metaplasia - degenerazione cellulare della polpa quando non secerne dentina e si trasforma in semplice tessuto connettivo.

Molare - dente posteriore dedicato alla frantumazione e triturazione del cibo più resistente.

Moniliasi - infezione orale provocata da funghi parassiti (candida albicans).

Glossario - N

Necrosi - morte prematura della polpa che si evolve in necrobiosi o gangrena.

Nervo alveolare inferiore - trasmette la sensibilità dei denti dell'arcata inferiore e del labbro inferiore. Nei casi di estrazione del dente del giudizio e di posizionamento di impianti dentari, il dentista è molto attento a non ledere questo nervo sensibile.

Glossario - O

Occlusione - contatto statico dei denti superiori ed inferiori.

Odontoclasia - riduzione della consistenza dei tessuti del dente a causa della demineralizzazione.

Odontoiatria - branca della medicina che studia le problematiche dei denti e della bocca.

Odontotecnica - materia tecnica per la costruzione di protesi dentarie fisse e mobili dall'odontotecnico.

Ortodonzia - branca dell'odontoiatria che studia le irregolarità dei denti e la loro correzione.

Ortopanoramica - radiografia dei denti e le strutture di sostegno.

Osteointegrato - unione dell'impianto artificiale in titanio con l'osso.

Otturazione - ricostruzione o restauro dentale attraverso resine o intarsi in ceramica.

Glossario - P

Periodontite - infezione della gengiva.

Piorrea - stadio acuto dell'infiammazione che colpisce i tessuti parodontali.

Placca batterica - aggregazione di germi sulle superfici dei denti che causa le patologie orali della carie e le parodontopatie.

Premolari - serie di denti tra i canini e i molari con caratteristiche intermedie per la masticazione del cibo.

Protesi fissa - impianto artificiale stabilmente fisso nella bocca che non deve essere quotidianamente rimossa per la pulizia.

Protesi totale - comunemente detta dentiera, impianto artificiale rimovibile quotidianamente per l'igiene orale.

Pulpotomia - asportazione della polpa dentaria per la devitalizzazione del dente.

Glossario - R

Radice - parte del dente non visibile, posta all'interno della gengiva collegata alla corona dal colletto.

Rizectomia - asportazione chirurgica della radice radice di un dente.

Radiovideografia - rilevazione e diagnostica a video mediante un sensore ottico di immagini radiografiche.

Riunito - poltrona del dentista che riunisce tecnologie elettriche, idrauliche e meccaniche.

Glossario - S

Saliva - liquido secretato dalle ghiandole salivari situate nella cavità orale.

Sbiancamento dentale - trattamento chimico sui denti per renderli bianchi e luminosi.

Scheletrato - intelaiatura metallica della protesi parziale.

Sigillatura - applicazione di resina chiara sulla superficie dei denti posteriori per la prevenzione della carie.

Smalto dentale - riveste e protegge la parte esterna della superficie dei denti.

Solco gengivale - margine gengivale arrotondato che circonda il dente, ricettacolo di placca batterica e di residui alimentari. Quando è più profondo prende il nome di tasca gengivale.

Streptococcus Mutans - batterio anaerobico produttore di acido lattico, produttore di carie.

Glossario - T

Tartaro - deposito dovuto alla placca batterica e alla presenza di sali di calcio nella saliva.

Tasca parodontale - spazio che si viene a creare tra dente, gengiva e osso quando questo va incontro ad un riassorbimento a seguito di una patologia paradontale.

Terapia/trattamento canalare - rimozione della polpa danneggiata del dente.

Titanio - metallo biocompatibile tollerato dall'organismo, utilizzato per la costruzione di protesi e impianti.

Trema - spazio tra due incisivi centrali.

Glossario - U

Ulcera aftosa - dolorosa ulcera all'interno della cavità orale causata da una rottura della mucosa.

Usura dentale - graduale ed irreversibile perdita di tessuti dentali duri, a causa di erosione, abfrazione, abrasione, attrito.

Glossario - V

Vite - radice artificiale predisposta come mezzo di ancoraggio implantoprotesico.